Richieste
Politica d’Uso Accettabile

Politica d’Uso Accettabile

La politica d’uso accettabile (di seguito la “Politica”) ha lo scopo di garantire un uso corretto e responsabile della rete, delle apparecchiature, dei sistemi, dei servizi, dei siti web e dei prodotti di GCX (collettivamente i “Servizi”) da parte dei clienti e degli altri utenti dei Servizi GCX (collettivamente gli “Utenti”) e facilitare GCX nella fornitura di Servizi di comunicazione sicuri, utili, affidabili, informativi e produttivi agli Utenti.  Utilizzando i Servizi di GCX, ogni Utente accetta e conferma di (1) aver letto con attenzione e compreso ogni singola clausola e le relative implicazioni legali (2) accettare gli obblighi e le limitazioni in esse contenuti e (3) accetta e    acconsente a rispettare e applicare i termini e le condizioni della presente Politica.

GCX si riserva il diritto di modificare questa Politica a propria esclusiva discrezione secondo necessità.  Tali modifiche avranno validità a partire dalla loro pubblicazione sul nostro sito web www.globalcloudxchange.com. L’utente accetta di sollevare Global Cloud Xchange da qualsiasi responsabilità nei confronti dell’utente stesso o di soggetti terzi per eventuali modifiche, sospensioni o interruzioni nel funzionamento del sito web (o sue parti).

Qualsiasi violazione dei termini e delle condizioni della presente Politica da parte di un Utente, che GCX determinerà a propria insindacabile discrezione,  potrà causare la sospensione e/o l’interruzione da parte di GCX del Servizio al quale la violazione fa riferimento.  Qualsiasi sospensione del Servizio dovuta a violazione della Politica avverrà nella misura che GCX determinerà a propria insindacabile discrezione  come ragionevolmente efficacie in base alle circostanze per risolvere la violazione sottostante.  GCX farà il possibile per informare il cliente, ove possibile, prima della sospensione/interruzione del Servizio.  Tuttavia GCX avrà la facoltà di sospendere o interrompere il Servizio senza preavviso qualora venga a conoscenza di eventuali violazioni di qualsiasi norma, regolamento o attività applicabile o della Politica che (a) esponga GCX a responsabilità penali o civili (b) possa avere conseguenze sulla rete o sulla proprietà di GCX o dei suoi clienti (c) possa mettere in pericolo vite umane.  Tale sospensione può concretizzarsi nell’imposizione di un’interdizione nei confronti di un utente, compreso in via non limitativa (i) il blacklisting del sito web, dell’indirizzo IP, delle sottoreti o delle route dell’Utente in questione.   Inoltre GCX potrà adottare le misure che, a propria insindacabile discrezione, riterrà ragionevolmente necessarie per  prevenire qualsiasi tipo di violazione, più o meno continuata, da parte dell’Utente. GCX non sarà responsabile nei confronti di tale Utente o soggetti terzi per danni di qualsiasi natura derivanti dall’esercizio da parte di GCX dei propri diritti di cui alla presente Politica.

Comportamenti Vietati

L’Utente non dovrà utilizzare i Servizi in modo diverso dagli scopi previsti e per fini illegali.  Inoltre gli Utenti non potranno utilizzare i Servizi di GCX per trasmettere, distribuire o conservare materiale (1) in violazione di qualsiasi norma o regolamento applicabile, compresa la normativa sull’esportazione o la codifica dei dati; or (2) che possa avere conseguenze negative sui Servizi o sulla rete di altri clienti GCX; or (3) che possa esporre GCX a responsabilità penali o civili.

Contenuti impropri

Gli Utenti non potranno utilizzare i Servizi per trasmettere, distribuire o conservare materiale che (1) secondo la ragionevole opinione di GCX non risulti adatto o (2)  sia di natura oscena (compresa in via non limitativa qualsiasi forma di pornografia), diffamatoria, calunniosa, minacciosa, lesiva, aggressiva o eccessivamente violenta, o ancora che incoraggi tali comportamenti.  Gli Utenti non utilizzeranno i Servizi per veicolare determinate tipologie di traffico di dati (come VoIP in tempo reale, videoconferenze o traffico codificato) che potrebbero violare ordini, prescrizioni o normative locali e/o che potrebbero essere proibiti nei paesi o negli stati ai quali sono collegati i Servizi.

Diritti di Proprietà

Il materiale trasmesso tramite o utilizzando i Servizi può essere soggetto a protezione in base alle nome sulla privacy, in virtù dei diritti sulla proprietà intellettuale, compresi in via non limitativa copyright, brevetti, marchi registrati, segreti commerciali o altri diritti di proprietà, siano essi registrati o meno.  Gli Utenti non potranno utilizzare i  Servizi in qualsiasi modo che possa contravvenire, trasgredire o in altro modo violare tali diritti o le norme dalle quali derivano.   Qualora un Utente utilizzi un nome di dominio in relazione a uno dei nostri Servizi, dovrà garantire che l’uso di tale dominio non violi marchi registrati, marchi di servizio o altri diritti di proprietà intellettuale di soggetti terzi.

Contenuti Dannosi

Gli Utenti non potranno utilizzare  i  Servizi per trasmettere,  inviare o conservare materiale in grado di interferire con/interrompere o causare danni alla rete di GCX e/o alla rete, al sistema, ai servizi o ai siti web di soggetti terzi.  Tali contenuti dannosi e proibiti comprendono, in via non limitativa, (1) virus, worm,  trojan horse, spam, mail-bombing, penetrazione non autorizzata di sistemi, deturpamento di pagine web o e-mail indesiderate e/o (2) allegati, file media, mappe o altri metodi che hanno la capacità di controllare da remoto o paralizzare i sistemi informatici.  Questa parte della Politica si estende inoltre a qualsiasi attività da parte dell’Utente che interferisca con l’uso o con la capacità di altri soggetti di utilizzare correttamente (a) la rete GCX, (b) qualsiasi altra rete collegata (c) qualsiasi Servizio, (d) qualsiasi dispositivo di comunicazione, (e) qualsiasi attrezzatura di GCX o dei suoi clienti.

Informazioni Fraudolente/Inaccurate

Gli Utenti non dovranno utilizzare i Servizi per trasmettere o distribuire materiale contenente (1) offerte ingannevoli di beni o servizi, (2) pubblicità, promozioni,   dati di marketing contenenti affermazioni, richieste, dichiarazioni o garanzie non veritiere, fraudolente o ingannevoli.  Inoltre è fatto divieto agli Utenti di inviare dati falsi o non accurati tramite moduli d’ordine, contratti o moduli d’ordine online, compreso l’uso fraudolento di carte di credito o altri strumenti di transazione.

Intercettazione e Manipolazione del Traffico

Gli Utenti non potranno, né direttamente né indirettamente tramite soggetti terzi, utilizzare i Servizi allo scopo di intercettare, decriptare/decodificare, ispezionare, conservare, analizzare o manipolare header di pacchetti, contenuti di pacchetti o flussi di dati o traffico, del tutto o in  parte, che passino attraverso i punti di interconnessione tra l’Utente e GCX.  Senza alcuna limitazione, i divieti contenuti nella presente sezione della Politica si estenderanno a qualsiasi tentativo di (1) effettuare reverse engineering su protocolli o pacchetti, (2) phishing, (3) acquisire dati sensibili o informazioni riservate dei clienti (come password, indirizzi e-mail, dati relativi ad account o transazioni, e-mail o altri messaggi), (4) acquisire indirizzi e-mail, (5) tenere traccia di utenti finali/persone, (6) spoofing o spamming, (7) inserire codice dannoso, worm, virus o trojan, (8) inserire routing advertisement di natura falsa o ingannevole, (9) interrompere le sessioni degli utenti, (10) avviare qualsiasi attacco spam o alla sicurezza dei sistemi.

E-mail, Blog e Messaggi Indesiderati

I Servizi non potranno essere utilizzati per veicolare o trasmettere e-mail o messaggi indesiderati come (1) e-mail di massa indesiderate, (2) USENET, (3) blog o altri messaggi o chat room/messaggi qualora tali messaggi possano ragionevolmente dare luogo a reclami, (4) post irrilevanti su USENET, (5) e siti blog.  Inoltre gli Utenti hanno il divieto di utilizzare il servizio di un altro provider per inviare spam allo scopo di promuovere un sito ospitato o collegato ai nostri Servizi.  Gli Utenti non potranno utilizzare i Servizi allo scopo di (a) inviare o pubblicare messaggi eccessivi e/o che possano infastidire o molestare altre persone, (b) continuare a inviare o pubblicare messaggi per un destinatario che abbia indicato di non volerli ricevere, (c) inviare messaggi con header di messaggi o pacchetti TCP/IP forgiati, (d) inviare messaggi dannosi compresi, in via non limitativa, “mail-bombing”, “blog bombing”, “USENET bombing” o qualsiasi altro mezzo il cui intento sia intasare e rendere inutilizzabili il computer o i dispositivi di comunicazione del destinatario, (e) inviare, ricevere, pubblicare, postare o trasmettere qualsiasi messaggio secondo una modalità o in un formato che violi le politiche di utilizzo di qualsiasi altro fornitore di servizi, (f) usare una casella di posta esclusivamente come spazio di archiviazione dati.

Servizi di Soggetti Terzi

Utilizzando i  Servizi, l’Utente può avere accesso ai motori di ricerca, altri siti web, servizi web ad abbonamento/sottoscrizione, chat, bacheche elettroniche, blog, siti di social network, servizi peer-to-peer, USENET o altri servizi disciplinati da determinate norme, linee guida o contratti di utilizzo.  Anche gli Utenti dovranno attenersi a tali norme, linee guida o contratti di utilizzo in relazione all’uso dei Servizi.

Azioni Improprie

Con riferimento ai Servizi, gli Utenti non dovranno tentare di alterare l’infrastruttura della rete o qualsiasi punto di interconnessione in alcun modo; in particolare non dovranno tentare di applicare alcuna modifica che possa danneggiare, ledere o ridurre le prestazioni della rete di GCX.   Inoltre l’Utente non potrà né esaminare né manipolare dati di GCX o dei suoi clienti.  Gli Utenti hanno altresì il divieto di (1) accedere illegalmente o senza autorizzazione a computer, attrezzature per la comunicazione, account o reti di soggetti terzi, (2) penetrare o tentare di penetrare barriere di sicurezza  (comprese attività di “hacking” o furto di dati), (3) effettuare attacchi volti al “denial of service”, (4) pubblicare dati riservati comunicati da GCX all’Utente, (5) svolgere qualsiasi altra attività che possa (a) causare danni alla rete di GCX o a qualsiasi Servizio, (b) danneggiare la reputazione di GCX o dei suoi clienti.  Gli Utenti hanno il divieto di svolgere attività destinate a violare la sicurezza dei sistemi, compresa in via non limitativa qualsiasi forma di scansione, rilevamento, altro tipo di test o raccolta di dati con qualsiasi mezzo.  L’Utente è consapevole del fatto che (i) tali attività possono implicare responsabilità penali o civili; (ii) GCX svolgerà degli accertamenti in presenza di tali attività e (ii) ciò potrà dare luogo a una collaborazione con le forze dell’ordine e gli Utenti coinvolti in tali attività saranno perseguiti.

Responsabilità sui Contenuti

GCX non si assume alcuna responsabilità per il materiale creato o trasmesso attraverso i propri  Servizi.  GCX non monitorerà intenzionalmente i messaggi privati di posta elettronica o i contenuti inviati o ricevuti dall’Utente, né è obbligata a farlo; tuttavia si riserva il diritto di agire in tal senso a propria discrezione.  GCX non ha né eserciterà alcun controllo editoriale su tale  materiale.  Qualora GCX venga a conoscenza della presenza di contenuti che violino questa Politica o che possano coinvolgere GCX in procedimenti penali o civili, GCX (restando sollevata da qualsiasi responsabilità) si riserva il diritto di (1) bloccare l’accesso a tali contenuti e/o (2) sospendere o interrompere i Servizi  destinati all’Utente coinvolto nella creazione, conservazione o diffusione di tali contenuti.  GCX si riserva inoltre il diritto di collaborare con qualsiasi autorità legale competente e con soggetti terzi per l’identificazione delle presunte attività illecite, compresa la notifica dell’identità dell’Utente che GCX considera responsabile di tali attività.

Responsabilità e Indennità degli Utenti

GCX si attende che gli Utenti agiscano nel completo rispetto delle norme applicabili in materia di privacy nelle comunicazioni online. Il mancato rispetto da parte dell’Utente di tali norme viola la presente Politica. Inoltre GCX desidera ribadire che l’utilizzo dei Servizi da parte di un Utente implica l’accettazione da parte dell’Utente stesso delle clausole contenute nella presente Politica;   l’Utente indennizzerà GCX per qualsiasi violazione o mancato rispetto della  Politica che causi (1) perdite per GCX, (2) ricorsi e reclami nei confronti di GCX da parte di soggetti terzi. Pertanto, qualora GCX venga coinvolta in azioni legali derivanti da atti od omissioni da parte dell’Utente, quest’ultimo sarà tenuto a risarcire qualsiasi danno imputato a GCX, inclusi costi e spese legali, in misura ragionevole.

Esclusioni

Intercettazioni a scopo legale Secondo il paragrafo L(2) sottostante e tranne ove ciò risponda all’ordine di un tribunale o a una simile prescrizione di un’autorità governativa competente, non è consentito raccogliere, analizzare o conservare header di pacchetti, flussi di dati o pacchetti che passino per il punto di interconnessione tra l’Utente e GCX.

Servizi riservati a gruppi di utenti chiusi  Gli Utenti avranno facoltà di acquisire, analizzare, conservare, elaborare o manipolare i propri pacchetti, header o flussi di dati nell’ambito di servizi riservati a gruppi di utenti chiusi, come VPN o di connettività di rete point-to-point fornita all’Utente da GCX.

Analisi del traffico  Gli Utenti potranno monitorare le statistiche sul traffico esclusivamente per il funzionamento della propria rete e per prevedere le necessità future in termini di capacità, ciò a condizione che l’Utente (a) mantenga la riservatezza di tali dati monitorati o acquisiti e (b) non diffonda tale materiale a soggetti terzi.

NOTA: eventuali violazioni alla presente PUA potranno essere denunciate scrivendo: abuse@globalcloudxchange.com